statistiche web

“Adotta un cane adulto” al via la campagna di sensibilizzazione nella città di Firenze

Cosa fare se il tuo cane ha una zecca?
13/06/2021
Opportunità di lavoro nel mondo Pet: come diventare toelettatore
02/07/2021

Affissioni e promozione digitale per l’iniziativa del Rotaract Club Firenze con Comune di Firenze, Ata-Pc Firenze e la partecipazione delle ragazze della Acf Fiorentina calcio femminile

Firenze si tinge di viola per la campagna di sensibilizzazione sull’adozione di cani adulti e anziani. E’ il progetto nato dalla collaborazione tra Rotaract club Firenze Phf, Ata-Pc Firenze (Associazione Tutela ambiente animali e Protezione civile) e assessorato all’Ambiente con il Parco degli animali e il patrocinio del Comune di Firenze.
Nel centro storico di Firenze saranno affissi i manifesti della campagna di sensibilizzazione che sarà presente nelle vetrine del circuito comunale e in giro per la città fino a fine giugno; affiancata da una campagna digitale con la proiezione di un video nei 42 display Digital Signage collocati in 24 luoghi dell’area metropolitana. Al progetto hanno partecipato le ragazze della Acf Fiorentina calcio femminile.

“Un progetto che ci sostiene nella sensibilizzazione dei cittadini all’adozione di cani adulti, per i quali incontriamo le maggiori difficoltà – ha detto l’assessore all’Ambiente Cecilia Del Re -. Un’iniziativa nata dalla collaborazione tra Rotaract club Firenze e Parco degli animali avviata durante il lockdown, quando i giovani dell’associazione hanno dato una mano ai volontari impegnati a portare a spasso i cani di persone in difficoltà combattendo il rischio di abbandono. Ringrazio tutti per il lavoro svolto e l’impegno a tutela dei nostri animali, e Acf Fiorentina calcio femminile per la partecipazione”.

“È importante sensibilizzare all’adozione di cani adulti e anziani ospitati nei canili – ha detto la presidente dell’Ata-Pc Firenze Claudia Barsi – per dare a questi animali una casa nella quale trascorrere gli ultimi anni della loro vita circondati dall’affetto e dalle cure”.

“Ringrazio l’assessore all’ambiente Cecilia Del Re per aver creduto in questo progetto e per la partecipazione – ha detto Giorgia Barbarisi, presidente del Rotaract Club Firenze Phf -, Claudia Barsi presidente di Ata Pc per il fondamentale supporto, le ragazze dell’Acf Fiorentina Calcio per la disponibilità nello scattare le foto, il responsabile del Parco degli Animali Arnaldo Melloni e il referente del Parco Andrea Biagi per averci accolto presso la struttura, Lucrezia Piattoli Barghini prefetto del Rotaract Firenze per la preziosa collaborazione e per il costante impegno nel coordinare questo progetto, il fotografo Mauro Sani e Jacopo Celona per la grafica”. 

fonte Comune di Firenze