statistiche web

Allevamento West Highland White Terrier Zackshine di Francesco Zaccariello

Allevamento_West_Highland_White_Terrier_Zackshine.png
Allevamento_West_Highland_White_Terrier_Zackshine.png
Allevamento_West_Highland_White_Terrier_Zackshine_1.jpeg
Allevamento_West_Highland_White_Terrier_Zackshine_2.jpeg
Allevamento_West_Highland_White_Terrier_Zackshine_3.jpeg
San Marcellino, CE, Italia
31 Via del Casale del Torraccio Roma Lazio 00133 IT

Non solo passione
Se dovessi descrivere come allevare Westie dovrei ritornare alla memoria di un tredicenne che adotta il suo primo Westie.
È da quell’età che ho cominciato ad appassionarmi a questa razza. Ben presto ho scoperto che per essere un Allevatore (con la A maiuscola) la sola passione non basta, soprattutto con una razza così complicata. Sono necessarie cure e conoscenze specifiche che non sono scritte in nessun libro e che poche persone di esperienza sono disposte ad insegnarti.
Queste conoscenze possono andare dalla scelta delle giuste genealogie, alla toelettatura, alle cure specifiche per il loro corpo e all’alimentazione.
È molto importante avere un’idea chiara dello standard di razza di questo cane, cioè della costruzione tipica del westie e delle buone conoscenze delle linee di sangue per poter pensare di allevare per il miglioramento della razza.
Ricerca linee di sangue, la “base del mio allevamento”
La ricerca delle giuste linee di sangue mi ha portato oltre confine. Per farmi un’idea precisa di come doveva essere il mio ideale di westie ho viaggiato molto in Europa, visitando i piu’ importanti e storici allevamenti di west highland white terrier.
Nei primi viaggi in Inghilterra ho cominciato a formare nella mia testa quello che oggi cerco ancora di ottenere quando guardo i miei cani. Cerco un tipo di westie ben preciso: forte, con una bella testa, un corpo compatto ma funzionale, belle angolazioni. Un cane che quando si muove sembra volare.
Ho capito che la tipicità della razza non sta solo nella costruzione fisica ma anche nel carattere tipico del Westie che, non dimentichiamo, è un Terrier! Un cane molto equilibrato ma pieno di energie, sempre pronto a buttarsi in qualsiasi nuova impresa con l’entusiasmo infantile che gli è proprio.

cuccioli westie napoli
Avrete capito che un cucciolo di Westie con un importante patrimonio genetico e con un carattere tipico ed equilibrato NON è affatto una fortunata coincidenza ma comporta un duro lavoro di selezione e socializzazione. Un tenero cucciolo acquistato in negozio o da mani poco esperte non può offrire le stesse garanzie di equilibrio, salute e tipicità di un cucciolo selezionato in un serio allevamento. Per questa ragione pongo particolare attenzione alla socializzazione durante la crescita dei miei cuccioli, di modo che quando lasciano la mia casa sono in grado di vivere una vita serena e di essere dei perfetti compagni di vita per le loro nuove famiglie proprio come lo sono i loro genitori per la mia.
È mia priorità, inoltre, effettuare test ufficiali sulla salute dei miei cani prima di sceglierli come riproduttori.
La razza può essere perpetuata e migliorata solo mediante la riproduzione di soggetti accuratamente selezionati.
Cura
Il mio impegno è la cura dei miei cani a 360 gradi, è importante il luogo in cui vivono, l’alimentazione appropriata, l’estrema igiene e le esperte mani che si occupano della toelettatura. Proprio queste particolari attenzioni hanno portato me e i miei cani ad ottenere ottimi risultati in esposizioni in Italia, tra cui un paio volte il conseguimento del titolo cane dell’anno (TOP DOG), e innumerevoli campionati europei fino ad arrivare oltre oceano, in Thailandia ed in America.
Cerco di affidare i miei cuccioli a persone sicure ed affidabili e sono sempre disponibile a seguire i futuri proprietari. Il loro benessere e la loro salute, dal punto di vista fisico e mentale, è una imprescindibile priorità.
Mi chiamo Francesco Zaccariello vivo e svolgo la mia attività di allevamento a San Marcellino in provincia di Caserta.
Lavoro nella farmacia di famiglia ma la mia passione per i West Highland White Terrier (Westies) ha accompagnato tutta la mia vita, fin da quando avevo 13 anni.
Francesco zaccariello in expo
Le ESPOSIZIONI CINOFILE riconosciute FCI sono il luogo in cui l’allevatore può valutare e confrontare il proprio lavoro, ed è questo il vero scopo per il quale si percorrono ogni fine settimana chilometri e chilometri ad orari impossibili, sicuramente non per la gloria personale, né per collezionare coppe e coccarde, ma per mostrare il frutto dei propri sforzi alla ricerca di nuovi soggetti per la riproduzione e (non per ultimo) per conoscere il giudizio sui propri cani da esperti giudici.

Allevamento_West_Highland_White_Terrier_Zackshine.png 4 anni ago
Allevamento_West_Highland_White_Terrier_Zackshine_3.jpeg 4 anni ago
Allevamento_West_Highland_White_Terrier_Zackshine_2.jpeg 4 anni ago
Allevamento_West_Highland_White_Terrier_Zackshine_1.jpeg 4 anni ago
Showing 4 results