statistiche web

Corso da Dog Sitter qualificato

Corso da Dog Sitter qualificato F.C.C.

 

√  Corso qualificato F.C.C.
√  Abilitante alla Certificazione Proprietaria DH  (dog hosting)
√  Lezioni di teoria
√  Pratica su campo
√  Esame certificato FCC


Perché formarsi come Dog Sitter?

– è un’esigenza di mercato
– è un servizio richiesto dalle famiglie
– è una figura che collabora con educatori
– è una figura che trova nuovi impieghi in ambito commerciale e turistico

Perché fare la nostra formazione?

– è formazione qualificata dall’unico organismo internazionale specifico del settore cinofilo: FCC
– è formazione abilitante alla certificazione proprietaria di FCC da Dog Hosting
– è erogata da formatori certificati

Cosa ti diamo in più?

– sarai supportato nel marketing, brand, assicurazione e legalmente
– sarai inserito in un registro di professionisti consultabile dal consumatore
– sarai riconoscibile per il consumatore
– ti supportiamo nella spendibilità della tua certificazione

Programma:

Formazione da Dog Sitter qualificata e sotto audit del processo formativo con FCC abilitante alla certificazione proprietaria da DH (dog hosting)

(15 moduli  – 120h di formazione di cui 20h docenze online – 76h fad – 24h di campo)

 

PRIMO MODULO 

  • PRESENTAZIONE CORSO ED FCC
  • MARKETING
  • POSSIBILITA’ LAVORATIVE
  • SAPER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DEL MERCATO E DEI SOCI/CLIENTI
  • LE VARIE FIGURE PROFESSIONALI DEL SETTORE CINOFILO E LE LORO COMPETENZE
  • ASILO
  • PENSIONE
  • DOG SITTING

________________________________________________________________________________

SECONDO MODULO

STORIA DELL’ETOLOGICA

  • BEHAVIORISMO
  • COGNITIVISMO
  • ETOLOGIA CLASSICA
  • ETOLOGIA COGNITIVA
  • FILOGENESI E ONTOGENESI DEL COMPORTAMENTO
  • BENESSERE ANIMALE
  • STRESS ANIMALE

________________________________________________________________________________

 TERZO MODULO 

 L’APPRENDIMENTO DEL CANE

  • MECCANISMI DI APPRENDIMENTO
  • APPRENDIMENTO NON ASSOCIATIVO
  • APPRENDIMENTO ASSOCIATIVO
  • APPRENDIMENTO COGNITIVO
  • RINFORZO
  • PUNIZIONE

________________________________________________________________________________

QUARTO MODULO

TESI SULLA DOMESTICAZIONE

  • FASI E IPOTESI SULLA DOMESTICAZIONE
  • UOMINI E LUPI
  • ORIGINI DEL LEGAME TRA UOMO E CANE
  • CONTATTO VISIVO TRA UOMO E CANE
  • LINEE GUIDA DEL PROCESSO DI DOMESTICAZIONE
  • CARATTERISTICHE ETOLOGICHE DEL LUPO
  • PSICOLOGIA DEL CANE

________________________________________________________________________________

QUINTO MODULO

ALLA SCOPERTA DELLE DINAMICHE RELAZIONALI ALL’INTERNO DEL BRANCO E DEL BRANCO MISTO

  • IL BRANCO
  • DOMINANZA E LEADERSHIP
  • DOMINANZA E NEGOZIAZIONE
  • ZIMEN E LA GERARCHIA DI DOMINANZA BASATA SULL’ETA’
  • AFFRONTARE LA RELAZIONE NEL BRANCO MISTO
  • MECCANISMO OMEOSTATICO DELLA SOCIALITA’
  • INDAGINE ZOOANTROPOLOGICA

________________________________________________________________________________

SESTO MODULO

CONOSCENZA DELLE CARATTERISTICHE E NECESSITA’ DEL CANE IN BASE ALLA SUA ETA’

  • FASI DI SVILUPPO DEL CANE
  • PERIODO PRENATALE (da -63 a 0 giorni)
  • PERIODO NEONATALE (dalla nascita ai 14 giorni)
  • PERIODO DI TRANSIZIONE: (3°-4° settimana)
  • PERIODO DELLA SOCIALIZZAZIONE (2-3 mesi)
  • PERIODO GIOVANILE (dal 4 mese a 2  anni circa)
  • PERIODO DELLA MATURITA’ (dai 9 anni fino alla Morte)
  • ACCOMPAGNAMENTO EMPATICO

________________________________________________________________________________

SETTIMO MODULO

 ALLA SCOPERTA DELLE CARATTERISTICHE E ESIGENZE DEI CANI

  • DOTI
  • MOTIVAZIONI E VOCAZIONI DI RAZZA SECONDO L’APPROCCIO COGNITIVO ZOOANTROPOLOGICO
  • PIRAMIDE DI MASLOW
  • BISOGNI PRIMARI O FONDAMENTALI PER IL CANE
  • LAVORARE SULLE MOTIVATIZIONI
  • SINTESI MOTIVAZIONI E VOCAZIONI DI RAZZA
  • AROUSAL
  • DEFINIZIONE AROUSAL
  • DEFINIZIONE DI RAZZA (JULIET CLUTTON – BROCK)
  • GRUPPI MORFOLOGICI
  • CARATTERISTICHE DI RAZZA – F.C.I. – Federation Cynologique Internationale
  • SODDISFAZIONE E CONTENIMENTO DELLE MOTIVAZIONI DI RAZZA

________________________________________________________________________________

OTTAVO MODULO

LA CINOGNOSTICA

  • ACCENNI DI CINOGNOSTICA
  • LE ANDATURE DEL CANE

________________________________________________________________________________

NONO MODULO

IL MONDO DELLA COMUNICAZIONE PER ENTRARE IN RELAZIONE

  • LA COMUNICAZIONE INTRA ED INTERSPECIFICA
  • COMUNICAZIONE METAVERBALE
  • COMUNICAZIONE ACUSTICA (VERBALE E PARAVERBALE)
  • Il LINGUAGGIO CHIMICO
  • I FEROMONI
  • Il LINGUAGGIO TATTILE
  • I SEGNALI DI CALMA
  • CARATTERISTICHE DEI MESSAGGI NELLA COMUNICAZIONE INTERSPECIFICA
  • PROSSEMICA E APTICA
  • LE CORRETTE POSTURE DELL’UMANO DI RIFERIMENTO

________________________________________________________________________________

DECIMO MODULO

LE FINESTRE SENSORIALI PER CONOSCERE IL MONDO NEL MODO IN CUI LO FA IL CANE

  • I SENSI DEL CANE
  • VALORIZZAZIONE E SODDISFAZIONE DEI SENSI

________________________________________________________________________________

UNDICESIMO MODULO

 LA SICUREZZA E CORRETTEZZA PROFESSIONALE SUI LUOGHI DI LAVORO

  • LEGISLAZIONE CINOFILA
  • NORME NAZIONALI SULLA TUTELA DEGLI ANIMALI D’AFFEZIONE E LOTTA AL RANDAGISMO
  • DLGF 81-08
  • NORME CHE REGOLANO LA DETENZIONE E GESTIONE DEGLI ANIMALI
  • MODULISTICA

________________________________________________________________________________

DODICESIMO MODULO

CENNI SANITARI

  • PRIMO SOCCORSO VETERINARIO
  • ZOONOSI
  • ALIMENTAZIONE

________________________________________________________________________________

TREDICESIMO MODULO

ATTIVITA’ PRATICHE DI COMPETENZA DEI DOG HOSTING

  • GLI STRUMENTI DI CONDUZIONE DEL CANE
  • GESTIONE DEL CANE AL GUINZAGLIO
  • SOCIALIZZAZIONE INTRA ED INTERSPECIFICA
  • PREVENZIONE DEI PROBLEMI EDUCATIVI E COMPORTAMENTALI
  • COME EVITARE L’INSORGERE DI COMPORTAMENTI INDESIDERATI
  • UTILIZZARE LE STRATEGIE PIU’ PROFICUEPER L’INSERIMENTO DI NUOVI SOGGETTI NEL GRUPPO
  • LA COLLABORAZIONE TRA COLLEGHI

_________________________________________________________________________

QUATTORDICESIMO MODULO

UNA VITA SERENA EVITANDO I CONFLITTI

  • ORGANIZZAZIONE DEGLI SPAZI
  • RIDUZIONE DEI CONFLITTI
  • GESTIONE DELLE RISORSE
  • GESTIONE DELL’AROUSAL
  • LETTURA SEGNALI DI STRESS E DI AGGRESSIVITA’
  • TECNICHE DI VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO DEL CANE
  • TECNICHE DI CONDUZIONE DEL CANE AL GUINZAGLIO IN CONTESTI URBANI
  • GESTIONE DEL CANE IN AREE DI SGAMBAMENTO E AREE DOG FRIENDLY
  • COME EVITARE L’INSORGERE DI COMPORTAMENTI INDESIDERATI
  • VERIFICA ABILITA’
  • SIMULAZIONI
  • IL COINVOLGIMENTO DEI SOCI/CLIENTI NELLE ATTIVITA’ ASSOCIATIVE

_________________________________________________________________________

QUINDICESIMO MODULO

OPEN DAY

  • IL COINVOLGIMENTO DEI SOCI/CLIENTI NELLE ATTIVITA’ ASSOCIATIVE
  • EVENTO APERTO ALLA CITTADINANZA
  • GRUPPI DI LAVORO CON CANI
  • ESAME DI QUALIFICA
  • ESAME DI CERTIFICAZIONE