statistiche web

ASD ANIMALI PER L’ANIMA

 

in collaborazione con

 

RIFUGIO AGRO AVERSANO

 

sotto AUDIT F.C.C. del Processo Formativo

 

PRESENTANO

“CORSO PER EDUCATORE CINOFILO”

 

 

con il Patrocinio del Comune di Roma

 

 

QUALIFICATO FCC

ABILITANTE ALL’ESAME DI CERTIFICAZIONE DA DTP

DOG TRAINER PROFESSIONAL

Tot h formazione = 300
Teoria = 150
Pratica = 150

PRESSO CANILE COMUNALE DELLA MURATELLA

Indirizzo: Via della Magliana, 856H, 00148 Roma

Telefono: 06 5648 7760

 

QUANDO:

dal 30 Novembre 2019

al 31 Maggio 2020

 

Il CORSO E’ RIVOLTO:

  • A tutti gli aspiranti professionisti del settore cinofilo che vogliono intraprendere un cammino professionalizzante e di affermazione sul mercato; il corso offre una formazione completa, teorica e pratica per ottenere la qualifica da Educatore Cinofilo
  • Ai professionisti cinofili che vogliono incrementare le loro abilità e competenze pratiche, offrendogli l’esperienza della formazione in canile con il riconoscimento della formazione teorica
  • A tutti quei professionisti del settore cinofilo che vogliono intraprendere la strada della certificazione spendibile in tutta Europa e cogliere tutti i vantaggi messi a disposizione dalla l. 4/2013 e dalla certificazione.
  • Per essere in grado di offrire servizi di alta qualità ai propri clienti/consumatori e garantire durante il lavoro il benessere degli animali con cui si svolge la propria professione.

LA CERTIFICAZIONE E LA SUA IMPORTANZA:

Da alcuni anni si parla della certificazione per gli esperti della professione cinofila che da la possibilità di distinguersi a livello operativo e conoscitivo, attraverso un certificato di competenza che offre fiducia ai clienti con il vantaggio competitivo del riconoscimento sul mercato europeo.

La certificazione è rilasciata da F.C.C. Srls che è un organismo di certificazione che in sinergia con UNI e CEN (rispettivamente gli enti di normazione italiano ed europeo) ha reso possibile la pubblicazione del primo documento ufficiale condiviso al livello europeo per addestratori, educatori e istruttori: il CWA 16979:2016.

Tale documento è stato stilato dopo un faticoso lavoro di concertazione con le rappresentanze di operatori del settore di molti paesi dell’Unione che hanno partecipato al tavolo di lavoro di cui F.C.C. ha detenuto la presidenza e il Project Leader.

FCC:

F.C.C. Srls oltre ad essere l’unico organismo di certificazione nazionale ed internazionale specifico della professione cinofila è in possesso di schemi di certificazione specifici e organizzati per categorie e di schemi di certificazione proprietari.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:

ASD ANIMALI PER L’ANIMA

email: animalixanima@hotmail.com

telefono: 3285972881

SEGRETERIA SCIENTIFICA:

Giancarlo Pietrolati Senior DTP – Leader Audit – Preparatore cani delle Forze dell’ordine

Antiniska Carrazza   Senior DTP-A / DTP-B

Responsabile FCC per la normazione

Dr Pietro D’Agostino Veterinario Rifugio Agro Aversano


PIANO DIDATTICO

All’interno dello svolgimento del corso teorico ci saranno delle verifiche della comprensione e apprendimento delle tematiche trattate con la tecnica del *COOPERATIVE LEARNING della durata di 20h.

Per quanto riguarda le abilità pratiche al termine della formazione per i corsisti ci sarà la possibilità di prendere parte ad un **INTERNSHIP (tirocinio formativo) con valore formativo e sociale della durata di 50h

*COOPERATIVE LEARNING

Il Cooperative Learning è un metodo didattico in cui gli studenti lavorano insieme in piccoli gruppi per raggiungere obiettivi comuni, cercando di migliorare reciprocamente il loro apprendimento.

Nei gruppi di apprendimento cooperativo gli studenti si dedicano con piacere all’attività comune, sono protagonisti di tutte le fasi del loro lavoro, dalla pianificazione alla valutazione, mentre l’insegnante è soprattutto un facilitatore e un organizzatore dell’attività di apprendimento.

VANTAGGI DEL COOPERATIVE LEARNING

  • Migliori risultati degli studenti: tutti gli studenti lavorano più a lungo sul compito e con risultati migliori, migliorando la motivazione intrinseca e sviluppando maggiori capacità di ragionamento e di pensiero critico;
  • Relazioni più positive tra gli studenti: gli studenti sono coscienti dell’importanza dell’apporto di ciascuno al lavoro comune e sviluppano pertanto il rispetto reciproco e lo spirito di squadra;
  • Maggiore benessere psicologico: gli studenti sviluppano un maggiore senso di autoefficacia e di autostima, sopportano meglio le difficoltà e lo stress.

**INTERNSHIP

L’internship è un tirocinio di formazione inserito alla fine degli studi del corso che darà la possibilità ai futuri educatori di avviare un percorso di socializzazione, test comportamentale, educazione di base e preparazione, di cani ospiti del canile della Muratella, alla qualifica di God Dog Family – Buon Cane di Famiglia – per favorire le possibilità di adozione degli stessi attraverso una corretta campagna di divulgazione del progetto e delle adozioni.

Grazie ai test di valutazione comportamentale sarà più facile individuare, per il cane con qualifica GFD-FCC, il contesto familiare più idoneo ed inoltre con il lavoro di preparazione all’educazione di base il cane sarà pronto per esserci inserito con successo.

Lo schema proprietario della qualifica GFD-FCC è di proprietà intellettuale di Cinzia Marconi rappresentante legale FCC e Antiniska Carrazza Senior DTP-A/DTP-B

PROCEDURA:

  1. La procedura di Internship sarà svolta nelle varie tappe sotto la super visione degli Audit:

Antiniska Carrazza Senior DTP-A/DTP-B e Giancarlo Pietrolati Senior DTP – Leader Audit – Preparatore cani delle Forze dell’ordine

  • Ogni corsista prenderà in affido temporaneo un cane ospite del canile.
  • I cani rimangono collocati dal punto di vista abitativo all’interno della struttura che li ospita
  • Verranno scelti cani che hanno meno visibilità per le adozioni per cui tendenzialmente soggetti di taglia media e grande dai 4 anni di età in su e quelli che da più tempo sono ospiti del canile.
  • Il percorso che il corsista farà per la preparazione del cane a qualifica GFD-FCC deve essere svolto nell’arco di due mesi.
  • I cani che trovano adozione prima della fine dell’Internship possono ovviamente andare nella nuova famiglia e finire il percorso con il discente e i loro nuovi umani di riferimento ottenendo comunque la qualifica
  • I discenti eseguiranno individualmente e con i cani a seguito dei test di valutazione comportamentale.
  • Tracciato il loro profilo comportamentale si capirà il grado di socializzazione dell’animale e si individueranno gli obiettivi educativi ed i comportamenti indesiderati da portare ad estinzione
  • Individuazione delle motivazioni e vocazioni di razza che potranno essere tracciate anche nei cani meticci facendo riferimento alla cinognostica
  • Il percorso che si svolge con il cane è individuale e personalizzato alle sue esigenze e finalizzato a migliorare il benessere dell’animale e a favorirne l’adozione nel giusto ambiente abitativo/familiare
  • Si avvia il processo di educazione del cane che deve prevedere metodi educativi non coercitivi:
  • Corretta andatura al guinzaglio
  • Gestione nelle aree di sgambamento
  • Capacità di rispondere ai comandi dell’educazione di base (richiamo, seduto, terra, resta, lascia)
  • Rispetto varchi
  • Salire in auto
  • Valutazione problematiche di chinetosi
  • Discesa dall’auto
  • Riduzione della competizione per le risorse
  • Giochi di scambio con palline
  • Giochi di fiuto
  • Al termine della procedura gli utenti scriveranno una relazione sul comportamento del cane, sulle sue capacità addestrative e sull’ambiente a loro più adatto per la futura adozione e daranno un punteggio da 4 a 10 su una scheda di valutazione delle prove educative rilasciata da FCC
  • Il responsabile della vigilanza dell’Internship per ogni coppia utente/cane è Antonio Iuliano che analizzerà la relazione e la scheda di valutazione prodotta dal discente.
  • Ogni cane che ha raggiunto il punteggio di 6 per ogni punto della scheda di valutazione confermato dai responsabili accederà alla qualifica di GFD-FCC
  • La qualifica data al cane con la valutazione comportamentale sarà rilasciata sotto forma di attestato e utilizzabile dal canile e per le campagne di adozione.

SCOPI SOCIALI DELL’INTERNSHIP

  1. Favorire il maggior numero di adozioni dei cani ospiti nei canili comunali
  2. Diminuire i tempi di permanenza dei cani nei canili comunali
  3. Ridurre il rischio di rientro dei cani in canile
  4. Dare visibilità a quei soggetti che più difficilmente trovano adozione per motivi di età, taglia e colore
  5. Dare visibilità ai canili comunali e ai lori ospiti attraverso delle corrette campagne mediatiche
  6. Abituare la popolazione a conoscere il canile come centro di attività cinofile utili alla società

MACROAREE DELLA FORMAZIONE

  • CONOSCENZA PARTECIPANTI, DOCENTI, STRUTTURA
  • PRESENTAZIONE FCC, LEGISLAZIONE, NORMAZIONE ED ETICA PROFESSIONALE
  • LEGISLAZIONE, NORMAZIONE ED ETICA PROFESSIONALE
  • ANATOMIA, FISIOLOGIA, PATOLOGIE E LORO PREVENZIONE, ELEMENTI DI NUTRIZIONE, PRIMO SOCCORSO
  • INDAGINE ETOLOGICA E BENESSERE ANIMALE
  • MECCANISMI DI APPRENDIMENTO
  • REGOLATORI APPRENDIMENTO E TIPOLOGIE DI RINFORZO
  • ORIGINI DEL LEGAME ANCESTRALE TRA UOMO E CANI, DOMESTICAZIONE, NEOTENIA FASI DI SVILIPPO DEL CANE
  • IL BRANCO TRA MITO E REALTA’
  • LE CARATTERISTICHE DELLA COMUNICAZIONE INTER ED INTRASPECIFICA
  • LE FINESTRE SENSORIALI: COME IL CANE PERCEPISCE IL MONDO
  • DOTI NATURALI E CARATTERI PSICHICI DEI CANI
  • CINOGNOSTICA
  • LA CINESTESICA
  • LA MODULISTICA E LE TECNICHE DI ANAMNESI
  • EDUCAZIONE DI BASE
  • EDUCAZIONE E SOCIALIZZAZIONE DEL CANE IN FAMIGLIA
  • ZOOANTROPOLOGIA E RELAZIONE EMPATICA
  • ATTIVITA’ SOCIALIZZANTI

+ 20 ORE DI PRATICA CON I CANI DEL CANILE (SUPERVISORE: Antonio Iuliano) DAL 15 FEB AL 15 MAR 2010

+ 10 ORE DI VALUTAZIONE PRATICA IN COOPERATIVE LEARNING (DOCENTI: A. Carrazza – A. Iuliano) 21-22 MAR (9.00 – 13.00)

+ 50 ORE INTERNSHIP GDF-FCC (SUPERVISORE: Antonio Iuliano) DAL 28 MAR AL 28 MAGGIO

+ 20 VALUTAZIONE STAGE IN COOPERATIVE LEARNING (AUDITI: Giancarlo Pietrolati – Antiniska Carrazza) 30-31 MAG (9.00 – 19.00)

CORPO DOCENTE:

DR PIETRO D’AGOSTINO

ANTINISKA CARRAZZA

ANTONIO IULIANO

DANIELE DI LAURO

ENRICO ALESSI

PINO BARBIERI

RICCARDO BOTTONE

AUDIT GDF-FCC

GIANCARLO PIETROLATI

ANTINISKA CARRAZZA