statistiche web

A spasso col cane smart: il collare rileva battito, respiro e attività fisica!

DELZO Luxury Pet presenta il Gelato per Cani in 4 gusti
24/01/2022
Cos’è la pet therapy e quali sono i benefici
05/02/2022

Se sbavate dietro allo smartwatch di ultima generazione, perché non può farlo (letteralmente) il vostro cane?

A questo ha pensato Invoxia, che al CES di Las Vegas ha presentato un collare – rigorosamente smart – capace di monitorare i principali parametri vitali del vostro fidato amico a quattro zampe e di tenerlo in forma. Di soluzioni simili se ne erano già viste in passato, ma in questo caso ci troviamo di fronte ad un prodotto sviluppato in stretta collaborazione con cardiologi veterinari e dotato di soluzioni avanzate di deep learning.
All’interno del collare sono inseriti il GPS e sensori radar miniaturizzati, capaci di leggere correttamente i dati indipendentemente dalla lunghezza del pelo dell’animale, interagendo direttamente con il primo strato della pelle. In questo modo “i radar potranno rilevare la velocità e il movimento della pelle direttamente sotto il collare“, come spiega la CEO di Invoxia Amélie Caudron. La tecnologia adottata dall’azienda francese fa sì che il collare non debba essere stretto attorno al collo del cane – un po’ come invece deve accadere con i nostri smartwatch/smartband al polso: se sono troppo larghi, i dati non vengono rilevati correttamente.
Il tracker sfrutta anche il GPS per monitorare l’attività quotidiana del nostro cane, rilevando le camminate, quando mangia, quando beve o addirittura quando si gratta o abbaia. Insomma, con questo collare smart si potrà avere tutto sotto controllo dal punto di vista cardiaco e respiratorio e avere la possibilità di prevenire eventuali problematiche gravi. Smart Dog Collar è disponibile per ora solo per le taglie medie e grandi (la miniaturizzazione non è semplice, specie per i collari più piccoli) ed è compatibile con Bluetooth, WiFi e reti LTE.

fonte hdblog.it