statistiche web

“Avvicinamento al Treibball” con Monica Civelli

AVVICINAMENTO AL TREIBBALL
con Monica Civelli

Il Treibball è una attività cinosportiva adatta a tutti i cani e a tutti i proprietari anche i meno sportivi.

domenica 17 marzo 2019

Lo scopo della giornata è far conoscere e provare come funziona il Treibball

 

Relatore:
Monica Civelli

c/o Centro Cinofilo iDog

Cascina Molinazzo – Via Emilia
Località San Giuliano Milanese (MI)

Per informazioni e iscrizioni scrivere a :

info@centrocinofiloidog.it

MONICA CIVELLI
Educatore e Istruttore Cinofilo FICSS
Consulente Educativo e Riabilitativo nella Relazione con il cane con Approccio Cognitivo Zooantropologico  Relazionale Sistemico Integrato

 Il Treibball è una disciplina relativamente recente nata in alternativa allo Sheepdog soprattutto per cani da pastore che non hanno la possibilità di “lavorare con le pecore”, ma che in realtà si adatta benissimo a cani di tutte le taglie ed età proprio perché non si tratta di Sheepdog, ma di una disciplina ben diversa, e come tutte le discipline cinofile favorisce e consolida il rapporto cane-proprietario permettendo ad entrambi di divertirsi senza necessità di attrezzature particolari o specifiche.
Nella nostra esperienza abbiamo notato che il Treibball è un’attività adatta anche ai molossoidi in quanto favorisce e stimola il gioco di muso e spalle sposandosi bene con l’approccio “fisico” al gioco tipico di tali razze permettendo così anche a cani considerati poco atletici e che per motivi di struttura fisica non possono praticare altri sport cinofili, di divertirsi e fare attività.
Oggi questa attività inizia ad acquisire interesse non solo negli ambienti strettamente cinofili, ma anche tra il “grande pubblico” anche grazie all’aspetto giocoso e divertente dell’attività stessa: vedere un cane interagire con grossi palloni colorati e riportarli al proprietario risulta molto coreografico e sortisce senza dubbio un effetto divertente.

Obiettivo della disciplina infatti è quello di insegnare al cane ad interagire con 8 palloni colorati disposti a triangolo (come nel gioco del biliardo) ad una determinata distanza e riportarli al conduttore nel più breve tempo possibile cercando di fare una sorta di goal!

Lo sviluppo del Treibball permette di raggiungere anche quelle persone che non si ritengono abbastanza atletiche da praticare l’Agility Dog o il Disc Dog oppure che ritengono troppo impegnativo fare questo tipo di attività col proprio cane o pensano di avere cani non adatti o poco atletici per tali attività, ma che sicuramente recepirebbero positivamente questa nuova disciplina riconoscendola come un gioco vero e proprio per il loro cane, rafforzando inoltre il rapporto con il loro amico a quattro zampe.