statistiche web

Cane da terapia conforta il personale sanitario in prima linea contro il coronavirus

Gli eroi dei nostri giorni sono i medici e infermieri che lottano incessantemente, mettendo anche a rischio la propria vita, nella guerra contro il coronavirus COVID-19

Non supereroi, quindi, ma esseri umani che portano sul loro volti i segni di questa guerra. Ma gli eroi arrivano anche sotto altre forme, ad esempio alcuni hanno quattro zampe e una folta pelliccia. È il caso di Wynn, un cane da assistenza che porta un pizzico di gioia e conforto allo staff medico in prima linea nella lotta contro il coronavirus a Denver, USA. Ma il conforto è reciproco, dato che anche al bellissimo labrador femmina fanno piacere le coccole ricevute dagli operatori sanitari del Rose Medical Center.

Wynn è abituata alla presenza di medici e infermieri perché è addestrata da Susan Ryan, un medico che lavora in pronto soccorso. Qualche giorno fa, Ryan ha condiviso una foto di loro due in cui si vede il medico indossare mascherina e scudo protettivo mentre è seduta sul pavimento dell’ospedale, accarezzando Wynn. Ryan si assicura di lavarsi le mani tra il lavoro e le coccole di Wynn, così come il resto del personale sanitario.

Wynn è attualmente in fase di addestramento per diventare un cane da assistenza per Canine Companions for Independence, un’organizzazione no profit che fornisce assistenza gratuita ai disabili.

 

 

(fonte Keblog)