statistiche web

Emendamento Flati approvato: aumenta il limite per la detrazione delle spese veterinarie

“Educare, istruire, addestrare il cane” il nuovo libro di Luigi Polverini
18/12/2020
“IL BERGAMASCO da cane dei Pastori a cane dei Signori” il nuovo libro di Luigi Guidobono Cavalchini
27/12/2020

ilmiocane.org da statuto non si espone politicamente ma e’ assolutamente apolitico e apartitico, pubblichiamo quanto a seguito in quanto porta avanti una battaglia a favore del benessere animale

_____________________________________________________________

Approvazione dell’emendamento n. 58.014 che aumenta il limite per le detrazioni delle spese veterinarie fino a 550 euro

Supportare chi si prende cura degli animali rappresenta una battaglia che porto avanti da tempo, insieme al gruppo M5S di tutela per gli animali e la biodiversità, e che continuerò a sostenere!

Un piccolo passo avanti per la salute dei nostri amici pelosi e per le famiglie che se ne prendono cura, un importante segnale per il nostro Paese

Per questo voglio segnalarvi che, insieme al mio, è stato approvato anche un altro importante emendamento (n. 143.019), che istituisce un fondo destinato ai comuni in dissesto per la messa a norma dei rifugi e per l’eventuale progettazione e costruzione di nuovi. 

L’approvazione di questi emendamenti dimostra che il benessere e la tutela degli animali, insieme al riconoscimento per chi se ne occupa, iniziano ad avere la considerazione che meritano anche all’interno delle istituzioni.

È solo l’inizio e la strada è ancora lunga. Ma non è più possibile ignorare il fatto che in Italia sono ormai milioni i cittadini che si prendono cura di uno o più animali domestici e che, in generale, la cultura del rispetto per il mondo animale fa già parte del nostro sentire comune.

La pandemia ci ha messo a dura prova e se, proprio durante l’emergenza, gli animali da compagnia hanno rappresentato un sostegno importante per molte famiglie, è anche vero che le difficoltà economiche di questo periodo e le limitazioni negli spostamenti, rischiano di avere conseguenze sulla salute dei nostri piccoli amici, le cui cure per altro comportano un ulteriore peso sul bilancio già provato di tante famiglie.

Per questo, sono davvero soddisfatta per l’approvazione di questi emendamenti alla Legge di Bilancio 2021, che sicuramente vanno nella direzione di sostenere i livelli essenziali di assistenza e cura degli animali di affezione.

Era ora che le istituzioni iniziassero a raccogliere queste istanze passando dalle parole ai fatti

On. Francesca Flati
Cittadina Portavoce M5S
Camera dei Deputati
Commissione Bilancio
Commissione Vigilanza RAI